domenica 13 febbraio 2011

Come costruire un lampadario di carta in 10 minuti

Cosa fare se, nel pomeriggio inoltrato di una domenica qualunque, per tutta una serie di rocamboleschi motivi, vi si rompe un lampadario?
Disperare? Uscire nella speranza di trovare un negozio di lampade aperto di domenica?
Rimanere con la sola lampadina che vi acceca?
Poiché, delle tre, l'ultima é proprio la piu triste ai miei (e per i miei) poveri occhi,
considerando anche che la tazza da the omaggio della mia banca cita Winston Churchill
con la bella scritta"Attitude is a little thing that makes a big difference." ,
ho pensato bene che mi sarei dovuto rimboccare le maniche e costruirmi express
un bel lampadario di carta.
D'altronde a partire da dei fogli di carta da stampante, una cucitrice a pinza per punti metallici
e dei pezzi di fil di ferro dei sacchetti per surgelare il cibo, un discreto lampadario potrà pure venirne fuori, no?
L'ispirazione viene dalle lampade cinesi di carta e dal calendario dodecaedrico di cui vi ho già parlato, il tempo necessario per realizzare questa bellezza è pari a circa 10 minuti.
5 minuti se avete a portata di mano una stampante!
Per cui... iniziamo!
Se avete a disposizione una stampante, stampate su un foglio A4 un pentagono,
per i piu pigri eccolo qua.
Se invece, come me, vi ritrovate senza inchiostro nella stampante, armatevi di buona pazienza,
di un compasso, di una riga, di una matita e disegnate un bel pentagono su un foglio A4.

E' questo uno di quei momenti in cui ringrazio me stesso per aver scelto di fare l'I.T.I.S.
Se non sapete come disegnare un pentagono, date un'occhiata qui.














Una volta che avrete stampato o disegnato il pentagono,
ponetelo sopra una pila di 10 fogli ed usate un po di nastro adesivo in carta per tenere i fogli insieme.












In questo modo potrete tagliare con le forbici tutti i fogli
in un colpo solo. Procedete tagliando i pezzi di carta in eccesso. Grossomodo dovete lasciare un po di carta su ogni lato del pentagono poiché vi servirà per spillare (o incollare) i vari lati del lampadario.














Piu o meno una cosa del genere.
Inizialmente avevo pensato di incollare i vari lati e fare un
dodecaedro esatto tuttavia, durante
la realizzazione, ho deciso di dare una sfumata artistica al tutto. leggasi, non volevo perdere troppo tempo.
Per cui la cucitrice a pinza ha avuto la meglio.















Per fare un lavoro leggermente piu preciso,
potete considerare di fare dei tagli in modo da lasciare
un triangolo di carta per ogni lato del pentagono.













Ed ora la parte piu divertente.
Ovvero la parte piu fastidiosa.
Prendete due fogli e, utilizzando la cucitrice a pinza, mettete dei punti metallici in modo da far combaciare il pezzo di carta che avanza su ogni lato di un pentagono con il lato di un altro pentagono.




Per farvi un'idea piu precisa vi rimando
al solito calendario dodecaedrico

Una volta che avrete unito 10-11 lati fra loro (a voi la scelta), fate dei buchi verso la parte
superiore del lampadario e fate passare i pezzi di filo dei sacchetti per surgelare.
Oppure usate dello spago, insomma, siate creativi e fissate il lampadario direttamente al cavo elettrico o al supporto che reggeva il defunto lampadario.
Posizionate la lampada in modo che non sia a contatto diretto con il lampadario.

Et voilà!
Il lampadario dona una luce molto soft e, a dispetto della foto, illumina in modo omogeneo tutta la stanza.
Una volta che lo avrete realizzato vi si sarà aperto un mondo.
Dite la verità, prima ancora di realizzarlo vi stanno già balenando delle idee.


E se invece di usare dei comunissimi fogli di carta per stampante uso dei fogli di carta riso?
Magari colorati?
E magari ci stampo sopra dei motivi tribali?
eh già, ormai siete presi dalle piu pazze e creative idee, scaturite da questo progettino realizzato in pochi minuti. Tutto ciò non é meraviglioso?

PS. abbiate l'accortezza di usare delle lampade che non si surriscaldano, lampade al neon ad esempio. E' poi una buona idea usare un po di spray per trattamento ignifugo sulla carta usata.
insomma, qualsiasi tipo di carta usate, state attenti a non incendiarvi casa!

Nessun commento:

Posta un commento

 
Creative Commons License
rand operam is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.